Sede Legale: c/o Reale Società Ginnastica di Torino 1844
    Via Magenta n.11 - 10128 Torino - C.F. 97604960019
    Cell. Presidente: 339.1916108
    E-mail: segreteria@unasci.com

    Codice IBAN per il versamento della quota di affiliazione:
    IT16 R 03069 09606 100000116901

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Empoli

Anno di fondazione: 1859

Empoli (FI)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Novi Ligure

Anno di fondazione: 1884

Novi Ligure (AL)

Unione Ciclistica Bergamasca A.S. D.

Anno di fondazione: 1902

Bergamo (BG)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Novara

Anno di fondazione: 1879

Novara (NO)

Unione Sportiva San Vittore Olona 1906 ASD

Anno di fondazione: 1906

San Vittore Olona (MI)

 Società Canottieri ''Vittorino da Feltre'' a.s.d.

Anno di fondazione: 1883

Piacenza (PC)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Veroli

Anno di fondazione: 1884

Veroli (FR)

 Tennis Club Modena a.s.d.

Anno di fondazione: 1909

Modena (MO)

Lega Navale Italiana - Sezione di Cagliari

Anno di fondazione: 1902

Cagliari (CA)

 Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas Judo a.s.d.

Anno di fondazione: 1877

Firenze (FI)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Avigliana

Anno di fondazione: 1886

Avigliana (TO)

 Società ''Forti e Liberi'' Monza 1878 A.S.D.
(già Società Ginnastica Monzese ''Forti e Liberi'')


Anno di fondazione: 1878

Monza (MB)

Club Scherma Torino A.S.D.

Anno di fondazione: 1879

Torino (TO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Viterbo

Anno di fondazione: 1880

Viterbo (VT)

Panaro Modena A.S.D. - S.G.S.
(Società Ginnastica e Scherma)


Anno di fondazione: 1870

Modena (MO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Galliate

Anno di fondazione: 1884

Galliate (NO)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Reggio Calabria

Anno di fondazione: 1862

Reggio Calabria (RC)

 A.S.D. ''Forza e Libertà'' Ginnastica Rieti

Anno di fondazione: 1891

Rieti (RI)

Reale Società Ginnastica di Torino a.s.d.

Anno di fondazione: 1844

Torino (TO)

 Club Sportivo Lys a.s.d.

Anno di fondazione: 1905

Pont Saint Martin (AO)

Moto Club Piacenza ''Celeste Cavaciuti''

Anno di fondazione: 1906

Piacenza (PC)

 Lega Navale Italiana - Sezione di Venezia

Anno di fondazione: 1899

Venezia (VE)

A.S.D. Unione Sportiva Braccio Fortebraccio Perugia

Anno di fondazione: 1890

Perugia (PG)

 Società Ginnastica Gallaratese a. s. d.

Anno di fondazione: 1876

Gallarate (VA)

Fondazione ''Marcantonio Bentegodi''

Anno di fondazione: 1868

Verona (VR)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Gardone Valtrompia

Anno di fondazione: 1883

Gardone Val Trompia (BS)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Domodossola

Anno di fondazione: 1884

Domodossola (VB)

 U.C.A.T.
(Unione Ciclo Alpina Torino) a.s.d.


Anno di fondazione: 1907

Torino (TO)

Ass. Polisp. Dil. ''Pietro Micca''

Anno di fondazione: 1899

Biella (BI)

 Accademia Nazionale di Scherma 1861

Anno di fondazione: 1861

Napoli (NA)

Circolo Canottieri ''Saturnia'' a.s.d.

Anno di fondazione: 1864

Trieste (TS)

 Società Canottieri Lario ''Giuseppe Sinigaglia'' a. s. d.

Anno di fondazione: 1891

Como (CO)

Soc. Sport. Dil. Senese ''Mens sana in corpore sano''

Anno di fondazione: 1871

Siena (SI)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Napoli

Anno di fondazione: 1863

Napoli (NA)

Società Canottieri Pallanza a. s. d.

Anno di fondazione: 1896

Verbania (VB)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Corato

Anno di fondazione: 1884

Corato (BA)

Lega Navale Italiana - Sezione di Bari

Anno di fondazione: 1901

Bari (BA)

 Società Canottieri Ravenna a. s. d.

Anno di fondazione: 1873

Savio di Ravenna (RA)

Reale Yacht Club Canottieri Savoia a.s.d.

Anno di fondazione: 1893

Napoli (NA)

 Yacht Club Italiano a. s. d.

Anno di fondazione: 1879

Genova (GE)

Società Canottieri Garda - Salò a. s. d.

Anno di fondazione: 1891

Salò (BS)

 Società Ciclistica Pedale Veneziano

Anno di fondazione: 1913

Venezia (VE)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Legnano

Anno di fondazione: 1879

Legnano (MI)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Siena

Anno di fondazione: 1864

Siena (SI)

Fratellanza Ginnastica Savonese a.s.d.

Anno di fondazione: 1883

Savona (SV)

 Società Ginnastica Fortitudo A.S.D.

Anno di fondazione: 1901

Bologna (BO)

Tiro a Segno Nazionale ''Umberto I'' Sezione di Milazzo

Anno di fondazione: 1882

Milazzo (ME)

 A. S. D. ''La Fratellanza''

Anno di fondazione: 1874

Modena (MO)

Società Ginnastica Milanese ''Forza e Coraggio''

Anno di fondazione: 1870

Milano (MI)

 Società Ginnastica Triestina a.s.d.

Anno di fondazione: 1863

Trieste (TS)

Rari Nantes Torino - s. s. d. a r. l.

Anno di fondazione: 1899

Torino (TO)

 Ciclistica Centese A.S.D.

Anno di fondazione: 1911

Cento (FE)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Leonessa

Anno di fondazione: 1905

Leonessa (RI)

 Unione Ginnastica Goriziana a. s. d.

Anno di fondazione: 1868

Gorizia (GO)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Casale Monferrato

Anno di fondazione: 1869

Casale Monferrato (AL)

 a. s. d. Società Ginnastica Vicentina ''Umberto I''

Anno di fondazione: 1875

Vicenza (VI)

Tiro a Segno Nazionale Sezione della Spezia

Anno di fondazione: 1884

Sarzana (SP)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Ora

Anno di fondazione: 1741

Ora (BZ)

Società Canottieri Milano a.s.d.

Anno di fondazione: 1890

Milano (MI)

 Società Canottieri Intra a. s. d.

Anno di fondazione: 1909

Intra (VB)

Società Ginnastica ''Roma''

Anno di fondazione: 1890

Roma (ROMA)

 Società Nautica Canottieri Nettuno a.s.d.

Anno di fondazione: 1904

Trieste (TS)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Bari

Anno di fondazione: 1881

Bari (Palese) (BA)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Roma

Anno di fondazione: 1883

Roma (ROMA)

Società Bocciofila Crimea a.s.d.

Anno di fondazione: 1892

Torino (TO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Foggia

Anno di fondazione: 1883

Foggia (FG)

Rari Nantes Cagliari a. s. d.

Anno di fondazione: 1909

Cagliari (CA)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Savona

Anno di fondazione: 1884

Savona (SV)

a. s. d. Fortis Juventus

Anno di fondazione: 1909

Borgo San Lorenzo (FI)

 Società Canottieri Firenze a.s.d.

Anno di fondazione: 1886

Firenze (FI)

Società Canottieri Baldesio a.s.d.

Anno di fondazione: 1887

Cremona (CR)

 Yacht Club Adriaco

Anno di fondazione: 1903

Trieste (TS)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Perugia

Anno di fondazione: 1862

Perugia (PG)

 Automobile Club Venezia

Anno di fondazione: 1899

Mestre (VE)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Candela

Anno di fondazione: 1884

Candela (FG)

 Società Canottieri Lecco a.s.d.

Anno di fondazione: 1895

Lecco (LC)

Società Canottieri Ticino soc. coop. r. l.

Anno di fondazione: 1873

Pavia (PV)

 Circolo Canottieri Barion Sporting Club - Bari

Anno di fondazione: 1894

Bari (BA)

Società Canottieri Casale a.s.d.

Anno di fondazione: 1886

Casale Monferrato (AL)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Civitavecchia

Anno di fondazione: 1884

Civitavecchia (ROMA)

Società Ginnastica Pro Vercelli 1892 a.s.d.

Anno di fondazione: 1892

Vercelli (VC)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Acqui Terme

Anno di fondazione: 1884

Acqui Terme (AL)

Club Canottieri Roggero di Lauria a. s. d.

Anno di fondazione: 1902

Palermo (PA)

 Club Alpino Italiano - Sezione di Torino

Anno di fondazione: 1863

Torino (TO)

A.S.D. Borgo Prati

Anno di fondazione: 1899

Roma (ROMA)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Saluzzo

Anno di fondazione: 1882

Saluzzo (CN)

Reale Società Canottieri a. s. d. ''Francesco Querini''

Anno di fondazione: 1901

Venezia (VE)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Velletri

Anno di fondazione: 1884

Velletri (ROMA)

Palestra Ginnastica Ferrara a.s.d.

Anno di fondazione: 1879

Ferrara (FE)

 Società Ginnico-Sportiva Fortitudo

Anno di fondazione: 1903

Reggio Calabria (RC)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Trapani

Anno di fondazione: 1884

Trapani (TP)

 Circolo Canottieri Aniene a.s.d.

Anno di fondazione: 1892

Roma (ROMA)

Vallorco Calcio 1912 a.s.d.

Anno di fondazione: 1912

Cuorgnè (TO)

 Ski Club Torino

Anno di fondazione: 1901

Torino (TO)

Società Ginnastica Forza e Virtù a.s.d.

Anno di fondazione: 1892

Novi Ligure (AL)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Sassuolo

Anno di fondazione: 1889

Sassuolo (MO)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Rovereto

Anno di fondazione: 1845

Rovereto (TN)

 Reale Società Canottieri Cerea a. s. d.

Anno di fondazione: 1863

Torino (TO)

Accademia d'Armi Musumeci Greco 1878 SSDRL

Anno di fondazione: 1878

Roma (ROMA)

 Circolo Canottieri Irno a. s. d.

Anno di fondazione: 1910

Salerno (SA)

Ginnastica Salus a.s.d.

Anno di fondazione: 1902

Seregno (MB)

 Polisportiva ''Robur'' 1908 a. s. d.

Anno di fondazione: 1908

Scandicci (FI)

Società Canottieri Armida a.s.d.

Anno di fondazione: 1869

Torino (TO)

 Sport Club Marsala s.s.d. a r.l. 1912

Anno di fondazione: 1912

Marsala (TP)

Club Alpino Italiano - Sezione Cadorina ''Luigi Rizzardi'' - Auronzo di Cadore

Anno di fondazione: 1874

Auronzo di Cadore (BL)

 Società Torinese per la Caccia a Cavallo

Anno di fondazione: 1890

Orbassano (TO)

Lega Navale Italiana - Sezione di Rapallo

Anno di fondazione: 1903

Rapallo (GE)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Arezzo

Anno di fondazione: 1884

Arezzo (AR)

Società Canottieri Sile

Anno di fondazione: 1908

Treviso (TV)

 Ginnastica Ardor S. C. S. D.

Anno di fondazione: 1908

Padova (PD)

Circolo Sportivo Sant'Agostino 1910

Anno di fondazione: 1910

Sant'Agostino (FE)

 Società Canottieri ''Nino Bixio'' a.s.d.

Anno di fondazione: 1883

Piacenza (PC)

Società Ginnastica Persicetana a.s.d.

Anno di fondazione: 1876

San Giovanni in Persiceto (BO)

 Società Ginnastica Pro Patria 1883 Milano s.r.l.

Anno di fondazione: 1883

Milano (MI)

Società Ginnastica ''Etruria''

Anno di fondazione: 1897

Prato (PO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di L'Aquila

Anno di fondazione: 1888

L'Aquila (AQ)

Società Bocciofila Centese a.s.d.

Anno di fondazione: 1896

Cento (FE)

 O.S.O. Oleggio Sportiva Oleggio a.s.d.

Anno di fondazione: 1914

Oleggio (NO)

Compagnia della Vela a. s. d.

Anno di fondazione: 1911

Venezia (VE)

 Società Canottieri Limite a.s.d.

Anno di fondazione: 1861

Limite sull'Arno (FI)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Avellino

Anno di fondazione: 1884

Avellino (AV)

 Società Ciclistica Mirandolese A.S.D.

Anno di fondazione: 1903

Mirandola (MO)

Società Sportiva Signa

Anno di fondazione: 1914

Signa (FI)

 Società Ginnastica ''Andrea Angiulli'' A. S.D. - Bari

Anno di fondazione: 1906

Bari (BA)

Società Canottieri Caprera a. s. d.

Anno di fondazione: 1883

Torino (TO)

 Ginnastica Levanto 1907 S.S.D. a r.l.

Anno di fondazione: 1907

Levanto (SP)

Aero Club Torino

Anno di fondazione: 1908

Torino (TO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Spoleto

Anno di fondazione: 1862

Spoleto (PG)

Club Alpino Italiano - Sezione di Fiume

Anno di fondazione: 1885

(Fiume) (PD)

 Circolo Scherma Firenze ''Roberto Raggetti''

Anno di fondazione: 1908

Firenze (FI)

Ginnastica Pavese a. s. d.

Anno di fondazione: 1879

Pavia (PV)

 Reale Circolo Canottieri Tevere Remo a. s. d.

Anno di fondazione: 1872

Roma (ROMA)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Biella

Anno di fondazione: 1862

Biella (BI)

 Società di Educazione Fisica ''Virtus''
(Ente Morale)


Anno di fondazione: 1871

Bologna (BO)

Società Ginnico Sportiva Dilettantistica Spes

Anno di fondazione: 1903

Mestre (VE)

 Società Canottieri ''Esperia-Torino'' a. s. d.

Anno di fondazione: 1886

Torino (TO)

Club Alpino Italiano - Sezione di Venezia

Anno di fondazione: 1890

Venezia (VE)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Catania

Anno di fondazione: 1884

Catania (CT)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Ravenna

Anno di fondazione: 1862

Ravenna (RA)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Asti

Anno di fondazione: 1883

Asti (AT)

S. D. Ginnastica ''Francesco Petrarca''

Anno di fondazione: 1877

Arezzo (AR)

 Società Sportiva Lazio

Anno di fondazione: 1900

Roma (ROMA)

Bocciofila Modenese a. s. d.

Anno di fondazione: 1910

Modena (MO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Breno

Anno di fondazione: 1862

Breno (BS)

A. S. D. Canottieri Trieste

Anno di fondazione: 1896

Trieste (TS)

 Reale Società Canottieri Bucintoro

Anno di fondazione: 1882

Venezia (VE)

Tennis Club Parioli A. S. D.

Anno di fondazione: 1906

Roma (ROMA)

 Società Canottieri Luino a. s. d.

Anno di fondazione: 1888

Luino (VA)

Carpi Football Club s.r.l.

Anno di fondazione: 1909

Carpi (MO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Venezia Lido

Anno di fondazione: 1867

Venezia (VE)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Vercelli

Anno di fondazione: 1884

Vercelli (VC)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Milano

Anno di fondazione: 1881

Milano (MI)

A.S.D. Ginnastica ''Virtus et Labor''

Anno di fondazione: 1906

Melegnano (MI)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Barletta

Anno di fondazione: 1885

Barletta (BT)

Società Canottieri Ausonia a. s. d.

Anno di fondazione: 1909

Grado (GO)

 Società Nautica Pietas Julia a. s. d.

Anno di fondazione: 1886

Sistiana - Duino-Aurisina (TS)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Padova

Anno di fondazione: 1884

Padova (PD)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Terni

Anno di fondazione: 1884

Terni (TR)

Veloce Club Pinerolo a. s. d.

Anno di fondazione: 1894

Pinerolo (TO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Genova

Anno di fondazione: 1851

Genova (GE)

Circolo Canottieri Pro Monopoli

Anno di fondazione: 1902

Monopoli (BA)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Rapallo

Anno di fondazione: 1884

Rapallo (GE)

Club Alpino Operaio
(C.A.O.) a. s. d.


Anno di fondazione: 1885

Como (CO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Lecce

Anno di fondazione: 1886

Lecce (LE)

A. S. Rari Nantes Patavium 1905

Anno di fondazione: 1905

Padova (PD)

 Società Ginnastica Pro Italia a. s. d.

Anno di fondazione: 1890

La Spezia (SP)

A.S.D. Itala Ciclismo

Anno di fondazione: 1907

Firenze (FI)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Palmi

Anno di fondazione: 1884

Palmi (RC)

Canottieri Adda 1891 Lodi a.s.d.

Anno di fondazione: 1891

Lodi (LO)

 Società Canottieri Mincio coop. a r.l.

Anno di fondazione: 1883

Mantova (MN)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Modena

Anno di fondazione: 1863

Modena (MO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Parma

Anno di fondazione: 1862

Parma (PR)

Unione Sportiva Sestri Ponente

Anno di fondazione: 1897

Genova (GE)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Bologna

Anno di fondazione: 1862

Bologna (BO)

A. S. D. Costone
(Società Ginnastica Fides)


Anno di fondazione: 1904

Monteriggioni (SI)

 Società Canottieri Thalatta a. s. d.

Anno di fondazione: 1882

Messina (ME)

Fanfulla 1874 a. s. d. Ginnastica e Scherma

Anno di fondazione: 1874

Lodi (LO)

 Società Ginnastica ''La Patria'' 1879

Anno di fondazione: 1879

Carpi (MO)

Circolo Tennis Bologna a.s.d.

Anno di fondazione: 1902

Bologna (BO)

 Ass. Polisp. Dil. Virtus Partenopea

Anno di fondazione: 1866

Napoli (NA)

Rowing Club Genovese a. s. d.

Anno di fondazione: 1890

Genova (GE)

 Liberi e Forti A.S.D.

Anno di fondazione: 1914

Firenze (FI)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Firenze

Anno di fondazione: 1859

Firenze (FI)

 Circolo del Tennis Firenze a.s.d.

Anno di fondazione: 1898

Firenze (FI)

Unione Sportiva Ancona

Anno di fondazione: 1905

Chiaravalle (AN)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Bracciano

Anno di fondazione: 1885

Bracciano (ROMA)

Società Canottieri Ichnusa a. s. d. - Cagliari

Anno di fondazione: 1891

Cagliari (CA)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Alessandria

Anno di fondazione: 1884

Alessandria (AL)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Caltanissetta

Anno di fondazione: 1884

Caltanissetta (CL)

 Club Alpino Italiano - Sezione di Gorizia

Anno di fondazione: 1883

Gorizia (GO)

La Costanza 1884 - Andrea Massucchi A.S.D.

Anno di fondazione: 1884

Mortara (PV)

 Polisportiva ''Villa d’Oro'' a.s.d.

Anno di fondazione: 1905

Modena (MO)

S. E. F. Stamura A.S.D.

Anno di fondazione: 1907

Ancona (AN)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Treviso

Anno di fondazione: 1868

Treviso (TV)

Club Alpino Italiano - Sezione di Como

Anno di fondazione: 1875

Como (CO)

 U.S. Sempre Avanti Juventus s. d.

Anno di fondazione: 1904

Firenze (FI)

Tiro a Segno Nazionale Sezione di Torino

Anno di fondazione: 1837

Torino (TO)

 Tiro a Segno Nazionale Sezione di Verona

Anno di fondazione: 1867

Verona (VR)

Unione Nazionale Associazioni Sportive Centenarie d'Italia

A. S. D. Torri Biellesi (già S. D. Pro Candelo Sandigliano)


1911
17 giugno 1986: inaugurazione del campo di San Giacomo a Candelo.
Incontro amichevole Sampdoria - Pro Candelo: 8 a 2.
I blucerchiati dell'allenatore Eugenio Bersellini si presentano con questa formazione:
Bordon, Fiondella, Galia, Veronici, Zanutta, Grosso, Salsano, Lorenzo, Matteoli, Mancini.
Entrano anche: Bocchino, Bozzia, Bernardel, Della Pina e Piantanida.
Mancano i nazionali Vierchowod, Vialli, Francis e Souness.
Davanti a 600 spettatori, la Pro Candelo dell'allenatore di Angelo Corinno Granai risponde con:
Fusetto, Merlo, Dazza, Motta, Inglesi, Barbero, Tartaglino, Perini, Crepaldi, Dionisio e Pasquale Cloro,
quest’ultimo autore di una delle due reti biancoverdi; l’autore dell'altra rete è Dionisio.
Giocano anche Triban, Scagliotti, Granai e il secondo portiere Mainini.
Arbitra il candelese Francesco Vitale, coadiuvato da Canavero e Crepaldi.
Segnano per la Sampdoria: Lorenzo (4 reti), Matteoli, Mancini (2 reti) e Bernardel.
 
      


Sito Internet: -
Società: A. S. D. Torri Biellesi (già A. S. D. Pro Candelo Sandigliano) Presidente: Graziano Falla Trella
Anno di fondazione: 1911 Numero soci: 18
Regione: Piemonte
Numero tesserati: 0
Sede: Via del Boschetto n.3 Affiliata alle federazioni: FIGC
CAP: 13875 Colori sociali: verde-rosso-giallo
Città: Sandigliano Informazioni sugli impianti: campo sportivo comunale di Candelo, di Sandigliano e di Benna.
Provincia: BI Informazioni sugli sport praticati: calcio
Recapiti Società Recapiti Presidente
Telefono: 015.2499055 Telefono:
Fax: 015.2499055 Cellulare: 347.9846465
E-mail: info@torribiellesi.it E-mail: grazianofalla@alice.it
E-mail PEC: torribiellesi@pec.it E-mail PEC: -
Affiliata UNASCI negli anni: 2021 Informazioni sulle onorificenze CONI ricevute da questa Società: + Stella di bronzo al merito sportivo CONI nell'anno 2010

Socio fondatore: No Socio inattivo: No

Informazioni storiche sulla Società:

Il 21 novembre 1911 il giornale “Il Biellese”, a pagina 3, annuncia così: “la nascita di “UNA NUOVA SOCIETA’ SPORTIVA”, col nome di Sport Club Pro Candelo, si è costituita. Giovani distinti, seri e pieni di ardore giovanile ne fanno già parte in buon numero. Alla nuova Unione, che quanto prima comparirà al pubblico con splendida divisa, il nostro saluto augurale”.
I fondatori predisposero uno Statuto dello Sport Club Pro Candelo sociale; scelsero una divisa verde e stabilirono la prima sede sociale presso la piccola palestra delle scuole elementari presa in affitto a 30 lire annue: la quota d’iscrizione alla società fu fissata in 2 lire.
L’attività sportiva ebbe inizio con la partecipazione a numerosi raduni ciclistici su strade allora fangose e polverose. Si svilupparono poi altre attività sportive dedicate alla montagna ed al podismo e non venne trascurata nemmeno la cultura con la sezione “filodrammmatica”.
Il 25 ottobre 1914 iniziò la Coppa Pro Candelo che sanciva la nascita ufficiale della sezione calcio. Il torneo vide iscritte sei squadre: oltre alla Pro Candelo, Virtus Chiavazza, Brusnengo, Circolo Sportivo Italia di Biella, Case Popolari ed Excelsior.
Tra gli atleti della società di questo periodo meritano di essere citati Erminio Quarello nel podismo e nel ciclismo Ercole Scanzio, Guido Bolengo, Paolo Rastello e l’onnipresente Quarello, il quale militava anche nella squadra di calcio.
Durante la Prima Guerra Mondiale probabilmente l’attività ebbe molte difficoltà e non si sa se la squadra scese in campo o no: di certo il 11 luglio 1919 sempre dal giornale “Il Biellese” si apprende che la Pro Candelo organizzava per il 27 luglio 1919 il “Doppio Giro Podistico di Biella”. Partenza da Piazza Castello a Candelo, poi Ponte Cervo, Pettinatura Italiana di Vigliano, Stabilimento S. Mosca, Sobrano, Vigliano e Candelo, per 6 km complessivi. La gara fu vinta da Ettore Selvione (Pro Candelo) in 21 minuti e 4 secondi, davanti ad Augusto Donato (Us Biellese) e Cesare Barbera (Circolo Italia), quest’ultimo anche noto ciclista.
Il 21 agosto 1919 Ettore Salvione vinse un’altra corsa podistica sul percorso Ronco-Pavignano-Biella-Ronco.
Il 19 ottobre 1919 venne inaugurato il campo “La Valle”, con un’animatissima serata al Circolo Meichegnenti. Alla presenza della madrina, sig.ra Onorina Albertini Pozzo, della sig. ra Olga Pozzo e del cav. Calliano, la Pro Candelo batté in amichevole (4-1) la terza squadra della Biellese. Poi venne organizzata una corsa di 100 metri, vinta da Furio Patriarca (Us Cossatese), davanti a Gino Falla (Pro Candelo), Cleto Selva (Cossatese) e Lindo Orso (Pro Candelo). La manifestazione si concluse con un’altra amichevole tra seconde squadre: la Pro Candelo batté la Cossatese 2-0.
Il 26 luglio 1920 la società organizzò una corsa ciclistica denominata “Coppa Pro Candelo” sul seguente percorso: partenza da Candelo, poi Buronzo, Santhià, Cavaglià, Passo della Serra, Mongrando, Biella, Chiavazza, Vigliano e Candelo.
La Pro Candelo si aggiudicò il titolo di campione biellese negli anni 1920.1921, 1923-1924 e 1924-1925, vincendo inoltre Tornei di grande importanza locale come il “Torneo di Santhià” e la “Coppa Erios”. Riccardo Scanzio e Battista Bracco nel podismo e Baietto, Carta, Gardella ed altri nel ciclismo tennero alto il nome della società.
Il 9 agosto 1925, in occasione dell’annuale festa sociale, venne pubblicato il numero unico “La Maglia Verde”: si tratta di un foglio di quattro pagine sulla storia della Pro Candelo.
Il 22 novembre 1925 venne inaugurato il campo sportivo “Albertini” a Candelo.
Nel maggio 1942 la società vinse il campionato Propaganda di II categoria ed anche Il “Torneo Monformoso-Pramaggiore”, intitolato a due ex giocatori biellesi, scomparsi nei primi anni di guerra: questa la formazione dei vincitori, guidati dall’ex centravanti Pio Pozzo: Vola; Albertini, Grandi II; Bellini, Volpi, Ottina; Rondo. Cervellati, Sicco, Grandi III, Costa. Grandi II.
Anche la Seconda Guerra Mondiale con molta probabilità impedì lo svolgimento dell’attività sportiva della società che però riprese subito il 17 agosto 1945 con l’elezione di Silvio Bollo, quale Presidente, affiancato dai vice Agostino Balocco e Giovanni Scanzio e da Piero Ferraris come segretario. I consiglieri sono: Bertodo, Bracco, Buscaglione, Cerutti, Ferrero, Gardella e Pomina. La quota sociale annua venne fissata in 150 lire per gli uomini e in 90 lire per le donne. L’attività prevedeva due squadre di calcio, lo sci, dal 1947 la nascita della squadra di pallacanestro femminile a Cossato, il ciclismo, oltre sempre alla filodrammatica.
La Pro Candelo vinse trionfalmente il Campionato di Terza Categoria nel 1959, terminando il torneo imbattuta.
L’8 maggio 1961 la Pro Candelo battè il Brandizzo 6-0 nel big-match del campionato di Seconda Categoria. Quattro giorni dopo, vincendo il recupero a Colleretto, la Pro Candelo si aggiudicò il campionato, ma a fine stagione la società non fu ammessa alla Prima Categoria per il blocco delle promozioni. La formazione della squadra vincitrice era la seguente: Scatolini; Rossetto, Coda; Rainero, Striato, Orso; Zignone, Gallo, Valle, Guasco, Massocco.
Il 26 aprile 1964 ottenne una splendida vittoria nel “Trofeo Nino Costanzo”, campionato provinciale giovanile mentre la squadra Juniores della Pro Candelo vince il Trofeo Silvio Costanza Filidor (il campionato biellese di categoria).
Il 17 giugno 1973 la Pro Candelo battà La Cervo 5-2 dopo i calci di rigore (0-0 al 90’), vincendo il “Trofeo Valli Biellesi” sul neutro di Vigliano e nello stesso anno la Pro Candelo fu campione biellese di Terza Categoria.
Nel maggio 1975 La squadra Allievi di Cesare Chivetto vinse il titolo biellese.
Un brutto episodio nella storia della società avvenne il 30 novembre 1975: nel campionato di Seconda Categoria, la Pro Candelo è impegnata in casa con lo Sparta Novara. Il pubblico di casa è inferocito con l’arbitro, che ha concesso ai novaresi due reti in netto fuorigioco e negato due rigori ai padroni di casa. A metà ripresa, sul punteggio di 1-4, il tecnico biancoverde, Gianni Pescarolo, entra in campo e mette k.o. il direttore di gara con un pugno. La partita viene sospesa al 77’. La settimana seguente arriveranno le pesanti sanzioni del giudice sportivo: partita persa a tavolino alla Pro Candelo e squalifica a vita per Gianni Pescarolo.
Importante la data del 10 ottobre 1976 perché si svolse il primo derby candelese della storia: Pro Candelo-Valle 4-2.
Rimane nella storia della società la data del 9 maggio 1982 Pro Candelo-Santhià 2-1 con 700 spettatori in delirio. É l’apoteosi del campionato di Prima Categoria. L’inviato de “La Stampa” è Maurizio Crosetti, futuro giornalista di Repubblica. Il Gattinara (42 punti) è già promosso, mentre le due contendenti, appaiate a quota 31, si giocano il secondo pass per la Promozione. La squadra di Tony Brando (giocatore-allenatore) giocò una gara perfetta e centrò la terza promozione in tre anni. Decisiva una doppietta del bomber Crepaldi, all’8’ e al 70’. Di Frara (80’) la rete del Santhià. La Pro Candelo giocò con: Ferrarese; Crestani, Dazza; Rossi, Cestari, Triban; Allegra, Barbero, Brando, Dionisio, Crepaldi. Il Santhià con: Tara; Loro, Loreni; Frara, Mosca, Manzo; Raisi, Yon, Trivieri, Scotti, Burbello.
Dal 1983 al 1986 la società partecipò al Campionato di Promozione: furono gli anni in cui la società raggiunse il suo massimo livello sportivo.
Il 17 giugno 1986 venne inaugurato del campo di San Giacomo con una storica partita amichevole con la Sampdoria che vinse 8 a 2.
Nel settembre 1988, il Comune di Candelo celebrò 1000 anni di vita e la Pro Candelo organizzò il prestigioso “Torneo del Millennio”. Con la partecipazione di quattro blasonate formazioni piemontesi: Biellese, Pro Vercelli, Casale e Alessandria. Il torneo fu vinto dalla Bellese che superò in finale il Casale ai rigori (2-2 nei tempi regolamentari).
Nel giugno 1991 venne attuato un gemellaggio sportivo-culturale con la squadra di Sarroch, Comune in Provincia di Cagliari, che ancora ai tempi attuali è attivo.
Nel maggio 1997 la Pro Candelo, squadra Giovanissimi di Maurizio Didonè è campione provinciale. Successo bissato nel maggio 2001, questa volta con l’allenatore Edoardo Sperandio.
Il 21 dicembre 2003 si disputò un nuovo e inedito derby candelese tra la Pro Candelo e il neonato Gs Candelo, con vittoria per 5 a 1 della Pro Candelo.
La Società S.C. Pro Candelo nell’anno 2006 è stata oggetto di una fusione con un’altra Società del territorio, denominata G.S.O. Sandigliano Calcio ed a seguito della fusione la nuova denominazione sociale divenne per un certo periodo A. C. Pro Candelo Sandigliano.
Nel maggio 2009 la squadra Juniores di Massimo Rossi si laureò campione biellese, in un’annata d’oro in cui anche gli Allievi di Glauco Pertel vinse il titolo provinciale.
Nel 2011 venne celebrato il Centenario della società con la pubblicazione di un libro.
Inoltre, nell’occasione, Gianfranco Massarenti elaborò il nuovo logo della società che merita di essere illustrato perché riassume la storia ultracentenaria dell’Associazione Sportiva. La base è l’antico logo fondativo dell’associazione che era anche ciclistica; rappresentato dal cerchio di una bicicletta ed i raggi stilizzati. Al centro l’antico scudo suddiviso in quattro parti raffiguranti: in alto a sinistra l’aquila reale con scudo (si potrebbe dire) sabaudo a croce bianca e fondo rosso; in alto a destra i simboli ecclesiastici con chiavi incrociate sovrastate dal cappello vescovile o papalina.; in basso a sinistra il braccio con candela con sottostante la figura stilizzata di una volpe; in basso a destra una torre del Ricetto vista esternamente. Sotto allo scudo trova posto il moderno pallone da calcio simbolo del Sandigliano Calcio, che recentemente ha unito le sue forze a quelle della Pro Candelo. E poichè il centenario della Pro Candelo cadde nell’anno del 150 ° dell’Unità d’Italia fu inserito nel logo anche un drappo tricolore che abbraccia lo scudo e si trasforma in una sciarpa del tifoso attorno al pallone assumendo i colori verde e rosso della società. A contorno sul cerchio la scritta commemorativa: “1911 2011 A.S.D. PRO CANDELO SANDIGLIANO”.
Nell’anno 2016 la Società Pro Candelo Sandigliano ha cambiato nuovamente la sua denominazione nell’attuale Torri Biellesi A.S.D.
Nonostante queste modifiche di denominazione, le persone della dirigenza protagoniste negli ultimi tempi di queste variazioni sono sempre le stesse – magari variando talora il ruolo – e la società ha sempre mantenuto il logo della Pro Candelo ed utilizzato gli impianti sportivi della Pro Candelo: tutti questi fattori consentono di considerare la continuità centenaria del soggetto sportivo (per la precisione l’ultimo cambiamento di denominazione ha consentito di includere nel territorio di operatività della società il Comune di Benna).
Garanzia di patrimonio storico della società è proprio l’attuale Presidente Graziano Falla Trella il quale fu già Presidente dal 1996 al 2006 ed è il Presidente in carica a partire dal 2010: grazie a lui ed ai suoi collaboratori la società vuole proseguire la sua ultracentenaria storia con la dignità e la passione di sempre, continuando la sua opera non solo sportiva ma anche sociale e culturale nel territorio.


Elenco dei Presidenti:

° 1911-…….. non conosciuto
° 1919-1921 Mario Lidio Fedele Migliore (effettivo) - Felice Trossi (onorario)
° 1921-1923 non conosciuto
° …04.1924- Lazzaro Albertini (effettivo) - Adiuto Ferraris (onorario)
° 1925- 1930 non conosciuto
° 1931-1932 Cesare Nino Arvati
° 1932-1934 Ermanno Viana
° 1935-1940 non conosciuto
° 1941-1942 Silvio Bollo
° 1943-1944 non conosciuto
° 1945-1946 Silvio Bollo (effettivo) – Guido Trocca (onorario)
° 1947-1954 non conosciuto
° 1956-1957 Erminio Ercole Celestino Quarello
° 1957-1958 non conosciuto
° 1958-1959 Lino Cappello
° 1960-1962 non conosciuto
° 1963-1967 Battista Bracco
° 1967-1974 dott. Vitantonio Natrella
° 1974-1978 Carmelo Boncimino
° 1978-1983 Orazio Villaboni
° 1983-1984 Ettore Fileppo
° 1984-1986 Giulio Clerico
° 1986-1990 Serafino Pagella
° 1990-1996 Armando Catozzo
° 1996-2006 Graziano Falla Trella
° 2006-2008 Ermes Milanesio
° 2008-2010 Pietro Raimondi
° 2010-in carica – Graziano Falla Trella


Informazioni sui volumi a disposizione da questa Società:

+ Davide Rota-Luisa Nuccio-Riccardo Alberto - 100 Insieme - M10 Edizioni, ottobre 2011 pag. 120