Lega Navale Italiana – Sezione di Rapallo

1903

23 giugno 1933: inaugurazione della nuova sede della
Lega Navale Italiana Sezione di Rapallo.

      

Informazioni aggiuntive

Società

Lega Navale Italiana – Sezione di Rapallo

Anno fondazione

1903

Sede

Calata Amm. Durand De La Penne – C.P.149 10

CAP

16035

Città

Rapallo

Provincia

GE

Regione

Liguria

Telefono Società

0185.55253

Fax

0185.55253

E-mail Società

lnirapallo@leganavalerapallo.it

Numero soci

0

Numero tesserati

0

FSN/DSA/EPS

FIC, FICSF, FIPSAS, FIV

Discipline

canottaggio, pesca sportiva, vela

Impianti

magazzino e pontle., salone, uffici

Colori sociali

blu bianco

Affiliato UNASCI

SI

Affiliata UNASCI negli anni

2015, 2016, 2017, 2018

Pagamenti

, , ,

Stella di bronzo

SI

Anno Stella di bronzo

2010

Presidente

Paolo Muscas

Telefono Presidente

331.4473206

La Lega Navale Italiana, Sezione di Rapallo, sorta nel 1903, ha ormai compiuto più di cent’anni.
Venne costituita per merito dell’architetto Federico Cuneo con un gruppo di altri notabili, per inculcare la passione del mare nei giovani di Rapallo. Nel corso della sua storia ha sempre migliorato le proprie strutture sociali grazie alle capacità sportive ed operative dei suoi soci, favorendo valide iniziative di carattere marinaro e di amore per l’ambiente.
Oltre all’amore per il mare, nella Sezione si annoverano tra i soci diversi Campioni Italiani, per più anni, nelle specialità della Traina d’Altura e nella Traina Costiera.
Infatti sin dalla sua fondazione avvenuta nel 1903 la sezione ha sviluppato nella pesca un agonismo ad alto livello raggiungendo traguardi prestigiosi e conquistando molti titoli nazionali. Non va dimenticato che nel 2000 un equipaggio della Sezione ha vinto il Campionato Mondiale di pesca specialità drifting.
Oltre alla pesca, la sezione avvicina molti ragazzi al mondo della vela organizzando durante l’estate corsi di vela per optimist, laser e trident, mentre per gli adulti c’è la possibilità di frequentare corsi di vela d’altura.
Per ultimo ma non di minor importanza, la Sezione di Rapallo porta avanti ogni anno, collaborando con altre località. il leggendario “Palio Marinaro del Tigullio”, partecipando attivamente all’organizzazione e alla competizione con i suoi equipaggi maschili e femminili.
Ancora oggi la sezione di Rapallo organizza corsi di pesca e di canottaggio, ha un ricco calendario di gare di pesca sociali e selettive, organizza nel corso dell’anno regate zonali valide per la ranking list e regate per il campionato sociale di vela.
La sezione poi collabora attivamente con le scuole del Comune di Rapallo, elementari e medie, con progetti di tutela e salvaguardia dell’ambiente, mostrando con filmati e diapositive come bisogna rispettare la natura, il mare e i suoi abitanti e quali sono i danni creati dall’uomo negli anni con l’inquinamento e come cercare di ridurre l’inquinamento marino.
La Sezione ha altresì avviato un progetto con l’Università di Genova di spugne come biofiltri per la riduzione dell’inquinamento dei porti: questa ricerca ha portato ad una riduzione tangibile del inquinamento organico, residente ed endemico dei porti turistici e la graduale eliminazione dei prodotti anti – fouling di sintesi, banditi dalla legislazione vigente.
Vista l’importanza di questo progetto e con l’aiuto della Presidenza Nazionale si è riusciti ad ampliare il progetto coinvolgendo nell’iniziativa altre Sezioni della Lega Navale d’Italia.